jump to navigation

BiNOMi – Biennale Nord Ovest Milano: basi creative per giovani in rete! febbraio 15, 2009

Posted by barianaincentro in Eventi, INFORMAZIONI sul TERRITORIO, iniziative.
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,
trackback
BiNOMiIL PROGETTO

L´Azienda Speciale Consortile Comuni Insieme, il Polo Culturale Insieme Groane, il Politecnico di Milano ­ Dipartimento Indaco, il Consorzio Cooperho e il Comune di Settimo Milanese, in collaborazione con la Regione Lombardia, avvieranno nel 2009 un progetto dedicato alla creatività giovanile, con l´obiettivo di valorizzare e potenziare le competenze professionali e le attitudini artistico-tecnologiche dei giovani del territorio, anche in vista dei grandi cambiamenti e delle opportunità che interesseranno il territorio con l´avvento di EXPO 2015.

Obiettivo principale di questo intervento è la creazione di sinergie tra la popolazione giovanile e le istituzioni locali, per favorire l´avvio di un processo di progettazione partecipata di azioni destinate alla valorizzazione dei beni e delle risorse del Nord Ovest Milano, definito dai Comuni del bollatese e rhodense.

Il progetto prevede l´attivazione di una rete di ‘Cantieri Creativi´, presidii e luoghi di creatività diffusi presso varie sedi (Fabbrica Borroni di Bollate, Spazio Giovani di Garbagnate, Palazzo Granaio di Settimo Milanese, Spazio Erba Matta L´Ab di Senago, JobCafè di Lainate, Sale De Andrè di Baranzate) che diventeranno per i giovani e per il territorio riferimento di eccellenza specialistica per alcuni ambiti di produzione creativa e culturale come la multimedialità, il design e l´arte contemporanea, i servizi e le tecnologie per la fruizione e la valorizzazione del patrimonio culturale, le nuove forme di ospitalità, la gestione e progettazione di eventi.

I Cantieri sono laboratori tematici in cui i giovani dai 19 ai 25 anni, accompagnati da operatori tecnici e sociali, avranno l´opportunità di sperimentarsi nell´ideazione, progettazione, realizzazione di attività-produzioni che verranno poi presentate nell´ambito della Biennale dei Giovani, che si svolgerà nel maggio del 2010. La Biennale rappresenterà una vetrina-performance delle attività dei cantieri e delle prime sperimentazioni ed esemplificazioni pilota. Il lavoro dei cantieri prevede incontri settimanali finalizzati alla realizzazione delle diverse produzioni. Ogni singolo Cantiere sarà in rete con gli altri e potrà stabilire forme di collaborazione e realizzazione comune.

INFORMAZIONI

Aperte le adesioni per i giovani tra i 19 e 25 anni interessati a partecipare.

Per informazioni:

  • BiNOMi

Tel. 02 350 05 514

  • Servizio Giovani Comune di Garbagnate Milanese

Tel: 0299073506

Primo incontro di presentazione per i partecipanti: Garbagnate Milanese, Corte Valenti – 9 marzo, ore 21:00.

LE BASI CREATIVE

  • B1. CREATIVE INTENZIONI ­ valorizzare la creatività locale

Location: Fabbrica Borroni ­ Bollate (Via Matteotti, 19)

La Fabbrica Borroni, è un edificio industriale di origine ottocentesca trasformato in sede espositiva di pittura e scultura contemporanea del XX e XXI secolo. Iniziata alla fine degli anni 70, la collezione comprende oggi più di 500 opere quasi tutte di giovani artisti italiani con sempre nuove acquisizioni. Un primo nucleo, ormai storico, comprende un centinaio fra le opere più belle e importanti della Scuola di Via degli Ausoni di Roma. La pittura mediale è ampiamente rappresentata, così come la nuova figurazione italiana e in generale molti fra i giovani più importanti, nonché giovanissime promesse. La struttura è dotata anche di un centro di documentazione interno dedicato alla giovane arte contemporanea italiana e estera; organizza anche workshop, seminari, visite guidate alla collezione permanente.

Obiettivi:

  • Valorizzare la tipicità del territorio attraverso le produzioni artigianali.

  • Incorporare il saper fare e le capacità ai prodotto locali in prodotti e servizi innovativi.

  • Conoscere e comunicare i valori tangibili e materiali sui quali si fonda l´identità locale del territorio.

  • Apprendere e sperimentare le tecniche e le filiere della produzione artigianale.

  • Operare il trasferimento di conoscenza da prodotti artigianali a prodotti industriali.

  • Saper realizzare il modello e il prototipo di un prodotto.

  • Progettare nuovi servizi, strategie di comunicazione e reti distributive legate ai prodotti tipici.

  • Condividere con i propri coetanei pratiche e saperi e la progettazione e produzione di nuovi artefatti.

  • B2. CULTURE TRASMESSE ­ comunicare le culture del luogo

Location: Spazio Giovani ­ Garbagnate Milanese  (Via Milano, 144)

Il Centro d´Aggregazione Giovanile “Spazio Giovani” offre attività e spazi di aggregazione per ragazzi e ragazze dai 15 ai 25 anni. Sono disponibili momenti liberi, in cui stare con il proprio gruppo o incontrare altre persone, ascoltare della musica, leggere, giocare, e momenti in cui lo Spazio Giovani propone attività specifiche, realizzate su interesse e proposta dei ragazzi e delle ragazze che frequentano lo spazio.

Obiettivi:

  • Utilizzare le nuove tecnologie informatiche per far rivivere i beni culturali.

  • Ripensare la fruizione beni culturali locali grazie al supporto delle nuove tecnologie informatiche e web.

  • Sviluppare conoscenze specifiche del territorio di appartenenza.

  • Progettare un prodotto multimediale di fruizione dei beni culturali e presentarlo durante un grande evento.

  • B3. EVASIONI LOCALI ­ promuovere un evento

Location: Palazzo Granaio ­ Settimo Milanese (L.go Papa Giovanni XXIII)

Edificio storico del XVII secolo, posto al centro di Settimo Milanese. Originariamente utilizzato come deposito padronale per il grano, per l´allevamento dei bachi da seta e come cantina per il vino, attualmente Palazzo Granaio si presenta come un´originale articolazione di ambienti accoglienti, di varie ampiezze e pregio architettonico in grado di soddisfare esigenze diverse. Gli spazi si sviluppano sui tre piani del Palazzo e complessivamente definiscono un´area coperta di 1500mq, che danno luogo alle attività di ristorazione, pub-birreria, promozione artistica e culturale.

Locaton: Spazio Erbamatta L´Ab ­ Senago

Erbamatta è un´associazione di volontariato di giovani senaghesi che si occupa di politiche giovanilie volonatariato. Il progetto Erba Matta L´Ab, in collaborazione con l´associazione Alborio, prevede la gestione di un Chiosco nel Parco di Villa Monzini a Senago. D´inverno invece il progetto prevede la gestione del centro polifunzionale, spazio chiamato ‘Erbamatta L´Ab´ che cospita concerti, tornei, cabaret.

Obiettivi:

  • Accompagnare alla progettazione e realizzazione, in forma autonoma o integrata ad altre iniziative, di eventi progettati, gestiti e realizzati dai giovani.

  • Attivare nuovi gruppi giovanili e creare sinergie tra quelli già attivi sul territorio, favorendo l´integrazione delle risorse esistenti.

  • Favorire l´apprendimento delle competenze necessarie alla progettazione, gestione e realizzazione degli eventi.

  • Supportare la sperimentazione di eventi condivisi e diffusi territorialmente e la promozione di un´organizzazione stabile e duratura per la realizzazione di eventi.

  • B4. SOGGIORNI NON OBBLIGATI ­ ospitare i visitatori

Location: Spazio polivalente De Andrè ­ Baranzate (Via Gorizia, 62)

La struttura è dotata di due sale prove musicali, una sala registrazione e un ampio spazio polivalente.

Lo spazio è stato realizzato da un progetto di ristrutturazione della fabbrica abbandonata ex Visam di Via Gorizia, con l´obiettivo di creare un punto di ritrovo votato non solo alla musica ma anche alla cultura più in generale.

La sala prove è gestita dall´Associazione Quadrivium, fondata da giovani baranzatesi.

Obiettivi:

  • Progettare e realizzare prototipi e modelli di ospitalità in relazione ai grandi eventi.

  • Organizzare reti di ospitalità alternative.

  • Conoscere e monitorare l´offerta di servizio per l´ospitalità presente nel territorio.

  • Condividere un panel di idee per strutturare un sistema di offerta sostenibile di ospitalità nel territorio.

  • B5. PASSAGGI A NORD OVEST ­ raccontare il territorio

Location: Job Caffé ­ Lainate (Via Lamarmora, 7)

Il Job caffè di Lainate è uno sportello informativo rivolto prevalentemetne ai giovani e alle persone per orientarsi nel mondo del lavoro e della formazione. Offre gratuitamente servizi specialistici personali di riqualificazione, formazione e orientamento alle persone in cerca di occupazione. Promuove l´incontro tra Domanda e l´Offerta di lavoro. La struttura è organizzata in cinque aree, ognuna con funzioni specifiche.

Obiettivi:

  • Realizzare iniziative di produzione multimediale, attraverso le quali i giovani possano apprendere e sperimentare forme innovative di comunicazione e espressione.

  • Supportare la promozione di un´organizzazione per la realizzazione di servizi e attività di produzione multimediale.

  • Favorire lo sviluppo e l´apprendimento delle competenze necessarie alla progettazione e realizzazione di produzioni multimediali.

LA BIENNALE NORD OVEST MILANO

I percorsi avviati con i ragazzi del territorio che parteciperanno alle Basi Creative culmineranno nel maggio 2010 con la prima BIENNALE NORD OVEST MILANO, durante la quale i giovani avranno l´opportunità di ‘mettere in vetrina´ idee, produzioni e progetti pilota realizzati durante quest´anno di lavoro e di crescita personale.

La BIENNALE NORD OVEST MILANO sarà anche aperta agli esterni così da promuovere l´incontro tra i giovani e le comunità locali, le istituzioni, le imprese e le scuole. Un´occasione fondamentale per le generazioni che si apprestano a vivere da protagoniste l´esperienza di EXPO 2015.

I PARTNER

  • AZIENDA SPECIALE CONSORTILE COMUNI INSIEME PER LO SVILUPPO SOCIALE

L´Azienda Comuni Insieme è nata nel 2004 dalla volontà dei Comuni di Bollate, Baranzate, Cesate, Garbagnate Milanese, Limbiate, Senago e Solaro di sviluppare, attraverso l´integrazione delle risorse e la condivisione di problemi e  strategie, un modo nuovo per gestire e garantire sul territorio interventi sociali adeguati, favorendo lo sviluppo di servizi di qualità e una crescente sicurezza sociale. L´Azienda Comuni Insieme coordina i servizi sociali e socio-assistenziali rivolti alla popolazione del territorio di competenza ed in particolare alle fasce deboli della cittadinanza (minori e famiglie, disabili, immigrati ed adulti in difficoltà); gestisce inoltre interventi di promozione sociale dedicati in particolare ai giovani. Sul territorio dell´Azienda Comuni Insieme sono presenti sei Centri d´Aggregazione Giovanile, due Spazi aggregativi dedicati ai giovani (la cui gestione vede il diretto coinvolgimento di gruppi ed associazioni giovanili, con un funzionamento innovativo rispetto ai classici Centri d´Aggregazione), due Sale Prove  Comunali, una delle quali gestita tramite convenzione da un´associazione culturale giovanile locale costituita attraverso un progetto di promozione della partecipazione giovanile, tre Informagiovani e diversi percorsi progettuali di tipo promozionale che coinvolgono gruppi giovanili al di fuori dai consueti circuiti istituzionali e del tempo libero.

  • POLO CULTURALE INSIEME GROANE

Insieme Groane è formato dall´associazione dei Comuni di Arese, Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Lainate, Novate Milanese, Senago e Solaro e dal Consorzio Parco delle Groane, da cui il Polo Culturale prende il nome. Il Parco si estende per 3.445 ettari con boschi e radure ed è, per dimensioni e caratteristiche, un polmone verde indispensabile per tutta l´area metropolitana milanese; oltre all´indubbio valore naturalistico, il Parco delle Groane possiede un importante patrimonio storico e culturale, tra cui spiccano le celebri ville storiche. La valorizzazione e la promozione dei luoghi artistici, architettonici e ambientali dei Comuni aderenti e del Parco delle Groane rappresentano uno degli obiettivi primari di Insieme Groane, che da anni si fa promotore di tutta una serie di iniziative culturali di elevato valore artistico, in grado di richiamare il pubblico fuori dall´area metropolitana. Il polo culturale è impegnato inoltre nel rafforzamento e sviluppo di una cultura della cooperazione e della solidarietà istituzionale tra gli enti locali e nell´impostazione di una nuova politica di rapporti con i privati sostenitori delle manifestazioni culturali.

  • POLITECNICO DI MILANO ­ DIPARTIMENTO INDACO

Il Dipartimento INDACO (Industrial Design, Arti, Comunicazione e Moda) del Politecnico di Milano ha l´obiettivo specifico e strategico di produrre occasioni di ricerca in collaborazione con enti, associazioni e istituzioni per promuovere il design come fattore competitivo del sistema economico nazionale e per diffondere la cultura dell´innovazione legata al design anche presso altri contesti produttivi nazionali attraverso ricerche e collaborazioni a livello europeo ed extra-europeo.

  • CONSORZIO COOPERHO

CoopeRho è un´impresa consortile territoriale che raggruppa diverse cooperative sociali operanti nel nord ovest della provincia di Milano negli ambiti dei servizi all´infanzia e prima infanzia, servizi per minori, servizi di aggregazione e spazi per l´espressione creativa dedicati ad adolescenti e giovani, progetti di promozione e sviluppo dell´autorganizzazione giovanile, servizi alla disabilità, servizi per persone anziane, grave marginalità, voucher sociali e socio sanitari, residenzialità socio sanitaria per anziani, centri di primo intervento, multiculturalità, inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

CoopeRho è punto di riferimento per il territorio e per gli operatori sociali del territorio e svolge diverse attività, tra cui: consulenza, formazione e orientamento allo sviluppo di nuove realtà di impresa sociale; accompagnamento allo sviluppo d´impresa e al monitoraggio dei risultati sociali; progettazione di servizi complessi, governo e sinergia delle diverse competenze, supporto organizzativo, gestionale, amministrativo, supervisione complessiva; avvio di sperimentazioni,  servizi innovativi e coprogettazione con tutti i partner locali; gestione, diffusione della conoscenza, formazione e supporto.

  • COMUNE DI SETTIMO MILANESE

Per quanto riguarda l´ambito delle Politiche giovanili, l´Amministrazione Comunale di Settimo Milanese promuove un progetto di attivazione e partecipazione giovanile con il Consorzio di cooperative sociale CoopeRho presso la struttura ‘Palazzo Granaio´, un centro di promozione artistica e culturale dedicato in particolare ai giovani, con attività di ristorazione, pub-birreria, situato nel centro della città, con ambienti accoglienti, di varie ampiezze e pregio architettonico in grado di soddisfare esigenze diverse.

partner
Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: